TUTTOSPORT.IT Roma, tris alla Samp. Maicon e Benatia ko

  febbraio 17, 2014  

Una doppietta di Destro e una punizione di Pjanic decidono la sfida dell’Olimpico: giallorossi a -9 dalla Juve e a +4 sul Napoli ma preoccupano gli infortuni dei due pilastri

ROMA - Una vittoria agrodolce quella ottenuta dalla Roma nel posticipo domenicale contro la Sampdoria . I ‘Lupi Incazzati’ evocati da Garcia si sono infatti manifestati, facendo un sol boccone degli uomini di Mihajlovic grazie a un Destro in serata di grazia: l’attaccante strappato alla Juve due stagioni fa non fa rimpiangere l’assenza di Totti, fermato da un problema muscolare, e con una doppietta tra primo e secondo tempo apre e chiude la partita meritandosi la standing ovation dell’Olimpico a dieci minuti dal termine. A ricamare tra primo e terzo gol la vittoria giallorossa una punizione pennellata con classe da Pjanic nell’angolino basso della porta di Da Costa, per un 3-0 che risponde alle vittorie di Juve e Napoli e mantiene la Roma a quattro lunghezze dai partenopei e a -9 dai bianconeri. E fin qui i sorrisi.

articolo completo

Autore: Associata gazzettagiallorossa.it.sport


 
 
Lascia un commento